L’associazione ‘Non è colpa mia’ dona 1.500 euro per la Pediatria

L'associazione "Non è colpa mia" ha raccolto per la Pediatria 1.500 euro grazie al sostegno di 8 ristoratori, durante l'ultimo dei #GiovedìSottoLeStelle 2020

Nascere a Sassuolo in streaming, appuntamento sabato 4 luglio

Terzo appuntamento "estivo" con la nuova versione del corso on line per futuri genitori organizzato dall'ospedale di Sassuolo. Nel mese di agosto l'incontro virtuale sarà sospeso. Scopri come iscriverti e partecipare nella data disponibile

I bambini di Shanghai mandano disegni e mascherine alla Pediatria dell’ospedale

Dai bambini per i bambini. Questo è lo spirito che ha animato alcuni giovanissimi alunni cinesi che, assieme alle loro famiglie, hanno mandato a Sassuolo due scatoloni di mascherine per il reparto di Pediatria dell'ospedale.

#Nascere a Sassuolo, sabato 4 aprile evento annullato

In linea con le misure di prevenzione straordinaria per far fronte all'emergenza Covid-19 si informa la cittadinanza che è annullato l'appuntamento mensile "Nascere a Sassuolo" dedicato ai futuri genitori per la presentazione del Punto Nascita ospedaliero

Il Sassuolo Calcio visita la Pediatria e “lancia” una donazione da parte dei suoi giocatori

I campioni nero-verdi hanno fatto visita al reparto pediatrico portando regali ai piccoli ricoverati. Dalla Società anche un "dono" particolare all'ospedale, un'innovativa strumentazione per la rianimazione neonatale, il "Lifestart Trolley"

Pediatria, “La Calzetta” dona 8 dispositivi per la correzione della displasia delle anche

Sassuolo diventa così la prima struttura in provincia a garantire la presa in carico globale di questo problema

Salvare i bambini in caso di emergenza? Gli universitari “a lezione” in ospedale

Due giornate “sul campo” per apprendere come valutare, supportare e trattare i bambini in caso di emergenza, e come utilizzare le tecniche di rianimazione

Un grande uovo di Pasqua in pediatria

Grazie alla generosità di PAS Croce Blu Sassuolo, è stato portato ieri in ospedale un grande uovo di Pasqua ci circa 10 chili, per non far mancare il classico regalo delle feste pasquali anche ai bambini che passerranno in reparto questi giorni speciali. Un sentito grazie per l'impegno e la generosità a tutti i volontari.

Dal 1 marzo l'ospedale saluta il dr Chiossi, pediatra, e il dr Laganà, responsabile dell'Unità Operativa di Anestesia. Hanno infatti raggiunto entrambi l'età pensionabile

Nuovo ecografo per la Pediatria

Una cena per 100 invitati con un unico obiettivo: contribuire all’acquisto di uno strumento all’avanguardia, con carrello mobile per essere usato direttamente al letto dei bambini, dotato di diverse sonde per eco doppler cerebrale, ecografia cardiaca neonatale, eco-polmonare, addome e tiroide